GER Children

GER Odv / GER Children

CASA DI RECUPERO PER BAMBINI DI STRADA
GER CHILDREN L’ALBERO – MEDELLIN (COLOMBIA)

GER Children L’ Albero è nata con lo scopo di togliere dai pericoli della strada il gruppo di bambini che ospita.
La casa di accoglienza di Medellin ospita bambini dai 5 ai 12 anni e con loro ha iniziato un percorso lungo e non facile, affinché essi possano condurre una vita da “bambini”, frequentando la scuola, giocando, ricevendo una giusta educazione, una corretta alimentazione e controlli medici.
Con i bambini viene svolto un lavoro di crescita individuale, affinché possano assumere la corretta consapevolezza che la normalità non è la vita che hanno sempre visto all’interno della Comuna (la favela colombiana), ma è una cosa totalmente diversa.

La normalità non è violenza, abuso, minaccia, paura, normalità è amore, sicurezza, speranza… GER Children L’Albero vuole essere tutto questo.

GLI OBIETTIVI NEI CONFRONTI DEI BAMBINI

Crescita fisica
Facilitare lo sviluppo fisico dei bambini attraverso cure mediche, alimentazione corretta ed adeguata, gioco e sport.

Crescita intellettuale
Seguire il bambino nel suo cammino scolastico, aiutarlo a fare i compiti e studiare.

Crescita psicologica
Offrire spazi di attenzione e orientamento psicosociale, affinché il bambino raggiunga una sufficiente maturità affettiva e sociale.

Crescita spirituale
Contribuire alla formazione religiosa del bambino attraverso la catechesi e i sacramenti.

IL CONTESTO NEL QUALE CI TROVIAMO AD OPERARE

I “bambini in situazione di strada” sono bambini che vivono in un contesto famigliare, ovvero vivono insieme a degli adulti, quasi mai i genitori, molto spesso nonni, parenti o amici, in una casa inserita nelle Comuna della città di Medellin.
Vengono definiti “in situazione di strada” poiché gli adulti che dovrebbero occuparsi di loro la gran parte della giornata la trascorrono lontano da casa, lasciando i bambini soli, spesso anche in giovane età.
I bambini, lasciati senza alcun controllo, trascorrono l’intera giornata tra le case e i vicoli della Comuna nella quale vivono, diventando facili obiettivi per le bande criminali che controllano le varie zone della città.
Le Comuna di Medellin rappresentano i quartieri più poveri della città, in esse vivono milioni di persone, sono le favelas colombiane.
All’interno delle Comuna le persone vivono in precarie condizioni igieniche, le fogne sono a cielo aperto, non esistono presidi sanitari, non ci sono scuole né sistemi di trasporto pubblico, mancano le strade, le persone non hanno lavoro, cibo ed acqua scarseggiano.
Le Comuna sono totalmente controllate dalle bande criminali che regolano la vita di chi vive all’interno della Comuna stessa, la legalità è del tutto assente così come le forze dell’ordine.
Spesso accade che avvengano conflitti armati tra le varie bande che vogliono controllare il territorio, purtroppo il numero di omicidi è elevatissimo, in molti casi le persone uccise sono estranee ai conflitti stessi e vengono assassinate per “puro caso”.
I bambini che, all’interno della Comuna, sono lasciati senza alcun controllo da parte degli adulti, sono oggetto di particolare attenzione delle bande al fine di introdurli nel mondo della prostituzione minorile, dello spaccio di droga, della malavita in genere o del traffico di organi.

LA STRUTTURA

GER Children L’Albero è situata nella zona ovest di Medellin, ai piedi della Comuna 13 San Javier. La casa è ubicata in un quartiere tranquillo dove i bambini sono al sicuro e possono condurre con serenità le loro attività.
Nel 2011 la casa ha preso vita, era una casa piccola ed ospitava 15 bambini. Nel 2015 siamo passati in una casa più grande, in affitto, con 47 bambini. L’Albero cresce e sta dando buoni frutti (vite cambiate).
Il progetto funziona e le richieste di ospitare altri bambini continuano ad arrivare, ad oggi sono oltre 80 i bambini che hanno chiesto aiuto alla struttura. Il nostro sogno è avere spazi nuovi nel verde per accoglierne il maggior numero con il miglior sostegno possibile!
I bambini ospitati nella casa provengono tutti dal barrio El Salado della Comuna 13. Nonostante la loro giovane età, la maggior parte di loro ha già alle spalle un passato difficile ed a volte davvero drammatico.
GER Children L’ Albero ha ricevuto il benestare ufficiale dall’ente governativo ICBF (ovvero l’istituzione statale che controlla e regola le strutture di assistenza per l’infanzia e la famiglia) che periodicamente effettua dei controlli presso la struttura stessa.
I bambini non risiedono in modo permanente presso GER Children L’Albero. La mattina i bambini vengono prelevati presso la Comuna nella quale risiedono, da un pulmino ed accompagnati a scuola.
Al termine delle lezioni, il pulmino li va a prendere e li porta presso GER Children L’Albero. Nei giorni senza scuola, i bambini vengono portati subito presso la struttura. Nel resto della giornata vengono svolte attività mirate con ognuno di loro, vengono aiutati nel fare i compiti, seguiti nelle fasi di gioco e, soprattutto, vengono svolte attività sotto il controllo di educatori e psicologi.
Tre volte al giorno vengono somministrati pasti regolari e corretti ai bambini, periodicamente vengono effettuate delle visite mediche ad ogni bambino. Due giorni alla settimana, lo psicologo svolge un importante lavoro insieme alle famiglie con le quali vivono i bambini. Senza questo tipo di intervento risulterebbe molto più difficile operare solo con i bambini, coinvolgere le famiglie diventa quindi essenziale per la buona riuscita del difficile lavoro di riabilitazione sociale di ognuno di loro.
GER Children L’Albero nasce in ottobre 2011 a seguito della collaborazione di GE Odv con l’associazione no-profit di Medellin denominata Corporación Yambori.
Giuseppe Sartori, missionario che opera in Colombia dal 1998, a Medellin dal 2003, è il referente di GER Odv per il progetto GER Children L’Albero, insieme al personale di Corporación Yambori amministra la struttura e coordina le varie attività relative ai bambini.

E-BOOK MISSIONE 2015

Sfoglia on-line il foto racconto della missione a Medellin effettuata in marzo 2015.
I componenti della missione hanno descritto le loro impressioni, emozioni, aneddoti, che abbiamo raccolto in un e-book e messo a disposizione di chiunque voglia, idealmente, attraversare l’Oceano Atlantico per varcare la porta della casa GER Children L’Albero ed entrare in contatto diretto dei bambini ospitati presso la casa che GER Odv ha realizzato a Medellin.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi